Khronos rilascia OpenGL 3.0

15 agosto, 2008

La novità principale dell’unico concorrente di DirectX è il supporto ai calcoli in virgola mobile a 32 bit sulle texture.

Il Khronos Group ha annunciato il rilascio di OpenGL (Open Graphics Library) 3.0.

Le specifiche del nuovo OpenGL 3.0 permetteranno agli sviluppatori di creare programmi ancora compatibili con le versioni correnti degli acceleratori grafici sul mercato. La società che cura lo standard aperto e gratuito ha infatti preparato una estensione per OpenGL 2.1 in modo da garantire le funzionalità 3.0 sul vecchio hardware.

OpenGL 3.0 introduce dozzine di nuove funzionalità, fra cui:

32-bit floating-point texture e render buffer
32-bit floating-point depth buffer support
Full framebuffer object functionality
Compact half-float vertex and pixel data
Rendering and blending into sRGB framebuffers

Creata nel 1992 da SGI, OpenGL è una API cross-platform usata per progettare grafica 2D e 3D su computer.

da http://www.theinquirer.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: